CONSEGNA GRATUITA A SIRACUSA DA 45€

CONSEGNA IN GIORNATA E FESTIVI

previous arrow
next arrow
Slider

CONSIGLI PER LA CURA
DEI FIORI RECISI

  • Togliete la confezione.
  • Con un coltello affilato praticate un taglio obliquo all’estremità dei gambi.
  • Scegliete un vaso pulito. Di norma un terzo dei gambi dovrebbe essere immerso in acqua.
  • Riempite il vaso di acqua fresca.
  • Collocate il vaso coi fiori in un luogo possibilmente fresco, al riparo dalle correnti d’aria.
  • Evitate di sistemare i fiori in pieno sole, vicino ai termosifoni o alla frutta, o dietro ai vetri delle finestre.
  • Cambiate l’acqua tutti i giorni.
  • Al cambio dell’acqua accorciate i gambi e pulite il vaso.

     

CONSIGLI PER LA CURA
DELLE PIANTE DA INTERNO

UNA PIANTA DA APPARTAMENTO

Cresce bene in primo luogo se viene collocata in una posizione idonea. Senza luce sufficiente le piante non possono assimilare né l’acqua, né le sostanze nutritive.

Anche le piante che non richiedono molta luce a volte danno problemi, perché il loro fabbisogno di luce viene sottovalutato..

Anche la temperatura dell’ambiente e l‘umidità dell’aria sono importanti. Molte piante d’appartamento provengono da zone con un’umidità dell’aria del 90%, mentre in casa, specie d’inverno, l’umidità dell’aria è generalmente del 40%. Se la temperatura ambiente sale a 25°C, bisogna aumentare l’umidità dell’aria, più utili alle piante delle nebulizzazioni dirette Anche raggruppare diverse piante crea un microclima un po’ più umido e in certi casi può essere utile.

Il fabbisogno d’acqua delle piante varia da specie a specie, per questo non ci sono regole fisse per l’innaffiamento. in caso di dubbio meglio poco che troppo. L’eccesso d’acqua riduce la quantità d’ossigeno nel terreno e soffoca le radici. 

LA QUANTITÀ E LA FREQUENZA DELLE INNAFFIATURE

Dipende essenzialmente dalla temperatura ambiente.

È tuttora valida la vecchia regola di controllare con il dito il grado d’umidità della terra nel vaso, per constatare se la pianta ha bisogno d’acqua o meno.

Le piante hanno bisogno di concime solo nel periodo della crescita, per lo più tra la primavera e l’autunno e, per le piante a fioritura invernale, in autunno e inverno.

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuoto